Assicurazione Auto

L’assicurazione auto è quasi mai economica. I prezzi delle assicurazioni auto in Italia sono un tasto dolente: trattandosi infatti di una polizza obbligatoria per tutti i veicoli che circolano sulle strade italiane, è una spesa che tutti devono affrontare e che, spesso, si rivela qualcosa su cui è difficile risparmiare. I prezzi sono spesso molto simili fra le varie compagnie e per l'automobilista che vuole risparmiare un pochino sul prezzo dell'assicurazione si aprono due strade: valutare attentamente molti preventivi, confrontando prestazioni offerte e prezzi, oppure rivolgersi alle assicurazioni per telefono, che però, secondo le indagini delle società a tutela dei consumatori, sono poco affidabili. Come dicevamo, è importante, per risparmiare davvero, valutare bene dai preventivi (che si possono richiedere anche online) le prestazioni offerte e il prezzo del premio. Infatti, se prima l'assicurazione auto (comunemente detta RC auto) andava pagato per risarcire i danni di un eventuale incidente stradale, con gli anni si è allargata a proteggere la macchina da danni anche non derivanti da un sinistro, e a proteggere anche il conducente. Si tratta di polizze che coprono i danni derivanti dal furto e da agenti atmosferici che possono rivelarsi dannosi, come la grandine; esistono anche prestazioni che coprono i danni provocati alla macchina ma di cui non si riesce a risalire all'autore, come nel caso delle macchine danneggiate dai parcheggi. Per questo è sempre bene fare attenzione alle prestazioni incluse e non nel preventivo prima per fare confronti, per decidere bene dove si risparmia a livello economico e dove si ha invece un vantaggio a livello di copertura assicurativa. Un?altra polizza per l'assicurazione auto che si sta diffondendo è la cosiddetta "kasko". La polizza tradizionale infatti prevede che il risarcimento venga versato dalla compagnia assicurativa a chi ha subito il danno, ma senza coprire i danni provocati al conducente; in poche parole, il conducente pagava un'assicurazione che si impegnava a risarcire i danni da lui provocati, ma non subiti. La polizza kasko interviene quindi a coprire questa lacuna assicurativa, in modo da proteggere l'assicurato, la sua auto, e gli altri utenti della strada. Tenere conto di queste diverse prestazioni è quindi importanti ai fini della scelta della compagnia presso cui assicurarsi: è chiaro che alcune prestazioni possono interessare e altre invece no. L'importante è farsi fare diversi preventivi, magari anche online, dato che alcuni siti li offrono, e confrontare tariffe e offerte fino a scegliere quella più vantaggiosa da tutti i punti i vista. Esistono anche numerosi siti che confrontano le tariffe per noi, e basta una ricerca in un motore per trovarli. Esistono anche numerosi siti di opinioni di consumatori, in cui si possono leggere e confrontare le esperienze altrui. Infine, importantissimi per questi confronti sono i siti delle società a tutela ai consumatori, che tengono sempre delle liste aggiornate delle società assicurative più affidabili, e a cui si può rivolgersi per un consiglio (hanno sempre un forum): qui si potranno notare le società che rispondono più celermente e positivamente ai reclami ricevuti. Ed è proprio in questi siti che si noterà come le società di assicurazione per telefono si rivelino in realtà assai poco affidabili, nonostante il forte risparmio che promettono: a fronte di un'effettiva spesa minore per quanto riguarda il premio assicurativo, si nota, dalle liste stilate a tutela dei consumatori, che non rispondono quasi mai ai reclami e sono lentissime nel versare i risarcimenti quando devono. Si tratta quindi di un risparmio che cela però il rischio fortissimo di non vedere nessun risarcimento quando necessario, e di non avere l?assistenza adeguata. Insomma: per risparmiare davvero sull'assicurazione auto, che rimane comunque molto cara per le tasche degli italiani, l'unico modo è confrontare tra loro i preventivi, parlarle con un assicuratore, e scegliere la polizza più adatta alle proprie esigenze, anche se costa un po' di più.