Assicurazione per furgoni e camion

L'assicurazione dell'autocarro, oltre che a essere obbligatoria, è legata ad un'attività lavorativa, quindi è ancora più importante scegliere un'assicurazione ponderata su diversi aspetti ed esigenze, sia se si ha un autocarro per uso privato sia se è un veicolo aziendale. In fonda, per i propri affari e per il bene dell'azienda si sceglie sempre il meglio, ciò deve avvenire anche per la polizza. Non sempre l'assicurazione autocarro più conveniente è quella che presenta maggiori vantaggi. La prima cosa da fare e rivolgersi a diverse compagine assicurative e presentare le proprie richieste. Se sei un'azienda e quindi disponi di una flotta di autocarri (furgoni o mezzi pesanti) puoi richiedere una polizza di gruppo. E' questa la soluzione per risparmiare e ottenere una polizza autocarro più conveniente. Per flotta intendiamo un disponibilità di almeno 5-6 unità. Per ottenere tariffe vantaggiose le compagnie vogliono ricevere informazioni dettagliate. Tali informazioni riguardano la condotta di guida pregressa e le tipologie di autocarri. Cerca di dare informazioni corrette e precise senza nascondere niente, ogni dichiarazione può essere verificata. Online è possibile trovare una vasta offerta, però bisogna un po' cercare; se non si è molto esperti non è facile. La soluzione sarà rivolgersi a un broker che confronterà per te le diverse assicurazioni autocarro. Noi consigliamo di valutare in ogni caso l'opzione furto e incendio. Immaginate di trovarvi con un camion incendiato o con un furgone rubato. Cosa pensereste? Per gli autotrasportatori e per le società di trasporto è anche possibile chiedere informazioni alle associazioni di autotrasporto. Insomma, la fonte primaria devono essere broker di fiducia e associazioni di settore. Quello che noi ci sentiamo di fare è informare circa le varie coperture che un assicurazione autocarro offre. La copertura primaria è la polizza obbligatoria; in essa sono inclusi danni fisici (spese mediche, degenze ospedaliere, spese riabilitazione etc.) e danni ad automezzi terzi, per capirci incidenti sinistri in cui si ha torto. Oltre alla polizza primaria è possibile attivare diverse opzione, una fra tutte la così detta Kasko, che copre i danni al proprio autocarro (danni causati da eventi meteorologici, atti vandaligi, collisione con animale etc.). Diverse assicurazioni prevedono la copertura per il carico. Naturalmente è opzionale e assicura la merce trasportata.

Offerte Assicurative pubblicitarie