Assicurazione Online

In Italia il mercato delle assicurazioni è molto vasto. Numerosissime compagnie, di recente sbarcate anche online, offrono svariate polizze e prestazioni che vanno a comporre un quadro di copertura assicurativa piuttosto ampio. La polizza assicurativa più conosciuta e diffusa è quella comunemente definita RC auto, una polizza obbligatorio per tutti i veicoli che circolano sulle strade italiane. Originariamente si trattava di una polizza atta a coprire i danni di eventuali incidenti stradali, ma col tempo si è allargata fino a proteggere l'auto dai danni provocati dalle cause più disparate: gli agenti atmosferici quali la grandine, il furto, l'incendio e così via. Inoltre, negli ultimi anni si è diffusa anche la polizza cosiddetta "kasko", che protegge dai danni anche il conducente che, con una polizza normale, non verrebbe invece risarcito. Il mercato delle assicurazioni comunque non si ferma a quella obbligatoria dell'RC auto: è possibile infatti assicurare i propri beni, la propria vita, i danni provocati dai propri animali o dai propri figli. Le assicurazioni sui propri beni sono fatte, essenzialmente, sulla casa. Queste polizze rispondono dei danni che si possono subire in seguito a furti, a incendi, o a problemi derivanti da agenti atmosferici, come può capitare nel caso degli elettrodomestici fulminati. Queste assicurazioni comprendono svariate prestazioni che van tutte concordate al momento della stipula del contratto: solitamente più prestazioni si raggruppano e più il premio da pagare si abbassa, ma bisogna fare attenzione a sottoscrivere le prestazioni a cui si può essere presumibilmente più esposti (anche in base al luogo in cui si vive, ad esempio). E' in queste polizze che vengono compresi i risarcimenti derivanti dai danni provocati dai propri animali o, se previsto dalla compagnia, dai propri figli (ad esempio, se il proprio cane fa cadere una persona in bicicletta balzando in strada, o se il proprio bambino giocando danneggia degli oggetti). Bisogna ricordare che la polizza per i danni provocati dal proprio cane è obbligatoria in Italia se il cane rientra nella razze pericolose secondo le leggi degli ultimi anni. Si tratta comunque di una polizza che è bene sottoscrivere se si hanno animali, per mettersi al riparo da eventuali richieste risarcitorie a cui non si può far fronte. Un'altra polizza assicurativa, che rappresenta tra l'altro un buon investimento, è la polizza sulla propria vita. Esiste infatti la classica polizza sulla vita in caso morte, in cui scatta il diritto al risarcimento solo se l'assicurato muore, e la polizza sulla vita in caso vita, che permette di assicurarsi una rendita pensionistica nel caso l'assicurato sia ancora vivo alla scadenza della polizza. Infatti, in questo caso l'assicurato ha diritto a ricevere i premi versati, sottoforma appunto di rendita pensionistica. E' bene informarsi presso le compagnie assicurative sul funzionamento di queste polizze, perché possono rappresentare un buon investimento per il futuro. Inoltre, anche qui, più prestazioni si raggruppano meno si paga di premio annuale, e si può ottenere l'assicurazione non solo sulla vita, ma anche per infortuni e malattie. E' sempre bene informarsi presso le varie compagnie assicurative per paragonare le prestazioni e scegliere quella che più fa al caso proprio. Bisogna comunque ricordare che purtroppo le assicurazioni in Italia sono spesso molto care e, altrettanto spesso, hanno prezzi molto simili tra loro. La cosa migliore da fare è utilizzare internet per chiedere numerosi preventivi e confrontarli, e visitare i siti delle associazioni di consumatori che indicano sempre quali sono le compagnie assicurative meno affidabili (si tratta soprattutto di quelle telefoniche, che fanno risparmiare ma offrono un pessimo servizio). In questo modo si può scegliere serenamente la polizza migliore, sia dal punto di vista economico che dal punto di vista delle prestazioni offerte.

Offerte Assicurative pubblicitarie